Modulo 2 Dia_Logos

Letteratura a Fumetti e Serie TV

a cura di Matteo Gaspari 

ospite Alessandro Bilotta

Istituto Comprensivo Statale di Aradeo – Biblioteca di Aradeo

 

10 e 11 febbraio 2023

La serialità quanto a modalità di fruizione di opere narrative sta vivendo un momento strano, quasi ossimorico.

Da un lato il grande successo di alcune serie tv ha ridefinito i canoni della serialità televisiva e attirato nuovi investimenti (e qualità) in un format cinematografico a lungo limitato a intrattenimento di bassa caratura culturale (con le dovute eccezioni). È quindi interessante esplorare i cambiamenti di questa forma di racconto così come le mutazioni nei suoi canali distributivi e conseguentemente nelle sue modalità di fruizione (dalle narrazioni verticali a una maggior orizzontalità fino alle antologie o semi-antologie, dalla televisione alle piattaforme di streaming, dalla periodicità al binge watching).

Dall’altro lato il fumetto che ha visto negli ultimi anni l’affermarsi del formato graphic novel e la progressiva scomparsa delle edicole, storicamente i principali canali di diffusione del fumetto popolare seriale. La serialità nel fumetto tuttavia resiste ancora, anche se in forme differenti che solo in parte ricalcano quelle proposte dalle serie televisive: Sergio Bonelli Editore mantiene i suoi personaggi classici ma al contempo propone nuovi formati come l’opera ponte Mercurio Loi e la saga semi-verticale Dragonero; i supereroi, in particolare di casa Marvel, capitalizzano sulla loro lunga storia editoriale e contagiano il cinema con forme ibride di serialità; il manga mantiene spesso una foliazione permessa soltanto dalle pubblicazioni periodiche.

Scopo di questo percorso è riflettere sui meccanismi narrativi tipici della serialità e sulla loro evoluzione, esplorando vicinanze e differenze tra fumetto e serie tv e analizzando casi limite ed esperimenti di frontiera.

Formatore del modulo

Matteo Gaspari

Matteo Gaspari lavora per Hamelin Associazione Culturale alla curatela e all’organizzazione di BilBOlbul e a diverse attività di promozione alla lettura, divulgazione e formazione sul fumetto e sul videogioco. Dal 2016 fa parte della giuria dei premi Carlo Boscarato di Treviso Comic Book Festival; nel 2017 fonda la rivista online di approfondimento critico sul fumetto “Banana Oil” sulla quale seleziona, traduce e pubblica storie a fumetti di autori italiani e internazionali. Ha lavorato alla traduzione e al lettering di fumetti stranieri per il mercato italiano, e dal 2018 collabora stabilmente come recensore di fumetti con la rivista “Blow Up”.

Ospite del modulo

Alessandro Bilotta

Alessandro Bilotta è nato a Roma nel 1977. Sul finire degli anni Novanta scrive per Martin Mystère e, insieme ad altri autori romani, fonda la casa editrice Montego, per cui cura la riedizione dell’Altai & Jonson di Sclavi e Cavazzano e scrive Povero Pinocchio, Il dono nero e Le strabilianti vicende di Giulio Maraviglia – inventore, quest’ultimo in coppia con Carmine Di Giandomenico, disegnatore con cui nasce un prolifico sodalizio. Proprio per il lavoro su Giulio Maraviglia, nel 2001 vince due categorie del Premio Fumo di China: “miglior nuovo autore di fumetto realistico” e “miglior personaggio”. Sempre con Di Giandomenico realizza La Dottrina, edito da Magic Press, il cui terzo volume gli varrà il Premio Attilio Micheluzzi, nel 2006, per la “miglior sceneggiatura”. Nello stesso anno crea diverse serie per il mercato francese con Les Humanoïdes Associés, Editions Delcourt e Vents d’Ouest. È con quest’ultima in particolare che pubblica Romano che ha un grande riscontro di critica in Francia. Per la Star Comics ha ideato, scritto e curato la serie Valter Buio, che nel 2010 ha vinto il Premio Romics/Repubblica XL come “Personaggio italiano dell’anno”. Ha realizzato per Il Giornalino la serie Corsari di classe Y, per i disegni di Oskar. Per la collana Le Storie di Sergio Bonelli Editore ha scritto, tra gli altri, Il lato oscuro della luna e Nobody. È uno degli autori di Dylan Dog, per cui ha creato la saga Il Pianeta dei Morti.

AREA DOWNLOAD
MATERIALE DIDATTICO
ISCRIVITI AL MODULO
COMPILA IL FORM